La Sala – Chianti Classico Gran Selezione Il Torrino 2015

di Stefano Tesi

Assaggiato in chiaro tempo fa e riassaggiato alla cieca alla Collection 2019, con giudizio identico: una sorta di normotipo della categoria, quindi bene per chi la ama e meno per chi la odia: naso intensamente vellutato, bocca importante e solenne, senza spigoli. 


Un vinone ma, nel suo genere, assai godibile

AdSense

Smart Home